Lezioni di Arte

Cosa vedere e fare a Setubal

Nel nostro viaggio di due settimane in Portogallo, abbiamo trascorso un paio di giorni a Setubal e qui vi consiglieremo cosa vedere e fare in questa cittadina artistica. Ci troviamo a sud di Lisbona da cui si può raggiungere facilmente Setubal col bus TST o in treno con linea ferroviaria diretta.

La cittadina ospita il terzo porto più importante del paese ed è davvero piacevole passeggiare in centro dove alzerete gli occhi al cielo per guardare la miriade di cornici addobbate con fiori appese da un edificio all’altro.

Ma ecco cosa vedere e fare a Setubal.

Spiagge di Setubal

Sulla costa di Arrabida, trovate delle spiagge con un’acqua limpidissima. Noi grazie al pullman scoperto 723 diretto a Praia Figuerinha e allo shuttle gratuito, abbiamo visitato le spiagge di Galapos e Galapinhos. Quest’ultima è stata giudicata nel 2017 come la miglior spiaggia d’Europa.

Avvistamento delfini

Noi abbiamo optato per un’escursione in mare verso la penisola di Troya. Si tratta di 13 km di sabbia incontaminata, raggiungibile in traghetto dal porto di Setubal. Ci siamo affidati ad un tour che grazie ad una escursione in catamarano ci ha fatto incontrare i delfini della zona. E’ veramente un’esperienza godibile ed istruttiva grazie anche alle descrizioni del personale sulla vita dei delfini che ci abitano.

Museo do Trabalho

Altra chicca di Setubal è il Museo do Trabalho: visita guidata in inglese ma interessantissima sul lavoro di conservazione del pesce (in particolare delle sardine), sul metodo di inscatolamento nei classici contenitori di latta e sull’aspetto delle botteghe di una volta.

Cosa vedere e fare a Setubal

Si trova in Largo Defensores da República e l’ingresso costa solo 1,50 euro.

Statue di bronzo

Tra le cose da fare e da vedere a Setubal c’è quella di imbattersi nelle bizzare e floride statue di bronzo sparse nella città.

Quelle che ci hanno più colpito fanno parte di un trittico dello scultore Joao Duarte che afferma “l’insolito, il grottesco e il fantastico sono all’origine delle opere che sto presentando nella parte vecchia della città di Setúbal”. Adagiandosi sul detto popolare che il grasso è bellezza, lo scultore carica il reale senza aggressività e con forme piene, facendo risultare le statue contemplative e poetiche.

La prima l’abbiamo trovata in Largo de la Misericordia nella piazza adiacente al nostro hotel ed era impossibile non notarla: seduta alla fine di una panchina, con l’aria trasognante, il cui titolo è “Dolce Vita”.

Cosa vedere e fare a Setubal

Un’altra ancora si trova in Largo da la Ribeira Velha e rappresenta “girl with chair”, tornata alla vita quotidiana dei mortali e che esprime amore per le cose semplici e i piaceri della vita.

grasso è bellezza setubal

L’ultima che incontriamo è “menina com mala” in Avenida Luisa Todi che rappresenta un turista con la valigia e la sua immancabile fotocamera, un po’ come se rispecchiasse quello che siamo.

Cosa vedere e fare a Setubal

La placida Ninfa do bocage, si erge bellissima da una fontana che porta verso la piazza principale, simbolo di Setubal (Praca do Bocage).

praca do bocage setubal

Choco fritto

Non si può venire a Setubal senza mangiare il piatto tipico ovvero il Choco Fritto, calamaro fritto!

Sempre in tema di statue, un’altra un po’ particolare è quella scovata da Ale, il choco, con cui ha fatto subito amicizia, in tutti i sensi, anche culinari!

Cosa vedere e fare a Setubal

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.