obidos
Europa,  Portogallo

Obidos, una delle 7 meraviglie del Portogallo

Che Obidos fosse una delle 7 meraviglie del Portogallo, lo abbiamo scoperto solo a fine giornata, leggendo per caso il cartello che decantava questa notizia. Ma non siamo rimasti stupiti.

obidos 7 meraviglie Portogallo

Per inciso e per curiosità le altre meraviglie sono

  • Castello di São Mamede a Guimarães
  • Monastero di Batalha
  • Santa Maria de Alcobaça
  • Monastero dos Jerónimos
  • Palazzo de Pena
  • Torre di Belem

Nel 1282 il re del Portogallo Dom Dinis regalò la città alla moglie Dona Isabel come omaggio di nozze e da lì in avanti ogni re portoghese avrebbe donato Obidos alle loro consorti.

I motivi per cui Obidos è stata scelta per essere una delle 7 meraviglie del Portogallo sono presto detti:

CASTELLO MEDIEVALE

Al centro del paese e con le sue mura che si estendono per 1,5 km, è il simbolo della storia medievale di Obidos. Attualmente è stato convertito in un hotel di lusso. Si può camminare sopra le mura e ammirare il borgo e la famosa Laguna.

BORGO

Tutto il borgo è costituito da un insieme di caseggiati bassi bianchi e blu, punteggiati dal rosa delle bouganville che vi si arrampicano. Sarete rapiti dai colori, dalla grande quantità di ristorantini, bancarelle artigianali e negozietti più disparati.. noi siamo rimasti colpiti da due in particolare: una irresistibile libreria vintage (impossibile non comprare almeno un libro!) e un negozietto delizioso di coroncine di fiori!

Non a caso Obidos è considerata anche una città letteraria: 11mila abitanti per 200mila libri. Volete un’altra chicca del posto? La Livraria de Santiago, creata all’interno di una chiesa sconsacrata situata vicino al castello di Obidos. Mooolto particolare!

obidos meraviglia portogallo

GINJA

Non sapete cos’è la Ginja? E’ un liquore all’amarena che risale all’epoca dell’Impero Romano, rigorosamente da bere alla goccia (!) dentro a bicchierini fatti di cioccolato fondente o bianco. È proprio qui che si produce uno dei migliori liquori portoghesi: la Ginja de Obidos! È impossibile sfuggire all’assaggio anche perché tutti i locali del borgo la sponsorizzano e la offrono a 1 euro.

ACQUEDOTTO

L’acquedotto, di epoca romana, si estende per 3 km più altri 3 di tunnel per raggiungere la sorgente. È molto ben conservato ed è visibile dalla strada per arrivare ad Obidos.

obidos 7 meraviglie Portogallo

Tutte le estati ad Obidos si celebra l’edizione del Mercato Medievale che incanta gli spettatori con mangiafuoco, giocolieri, tornei e spettacoli di nobili cavalieri.

Ci associamo quindi, senza ombra di dubbio, al Ministro della Cultura Portoghese e concordiamo nel considerare Obidos una meraviglia del Portogallo.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *