Lombardia

Ristoranti più strani e particolari di Milano

Ci capita spesso di voler provare dei locali che ci sorprendano e allora abbiamo stilato una personalissima lista dei ristoranti più strani e particolari di Milano. Si tratta di luoghi dove si mangia cucina regionale o internazionale, ma anche location inconsuete dove passare una serata diversa dal solito.

Al Garghet – Via Selvanesco 36

Una location pazzesca sia con le sale interne arricchite da elementi vintage come le riproduzioni dei vecchi cortili milanesi e tendine in organza, sia col bellissimo giardino esterno dove i tavoli vengono illuminati da alte abat-jour decorate. Il menù completamente milanese, vi offre una vasta scelta di piatti originari della tradizione tra cui anche la gigantesca orecchia di elefante, il risotto con l’ossobuco e i mundeghili. Prenotazione consigliatissima!

InGalera – Via Cristina Belgioioso 120

Come non inserire questo locale tra i ristoranti più strani e particolari di Milano? Già il nome è tutto un programma! All’interno del Carcere di Bollate c’è infatti un ristorante accessibile al pubblico. Lo chef e i camerieri sono tutti detenuti regolarmente assunti con lo scopo di dargli una formazione una volta usciti dal carcere. Apprezzatissimi cibo e accoglienza!

Vietnamonamour – Via Alessandro Pestalozza 7

A noi piace sperimentare cucine nuove e quella del Vietnam è stata davvero stimolante. Quello in foto, ad esempio, è un tris di antipasti e ogni pietanza aveva un suo modo per essere mangiato: uno si scioglieva col calore della bocca, l’altro doveva essere prima inzuppato, l’altro ancora accompagnato dalla salsa piccante. Consigliato anche il primo di noodles serviti direttamente nel cocco! La proprietaria è stata carinissima e rispondeva a tutte le domande sui cibi e anche sull’arredamento particolare della sala.

The Meatball Family – Porta Genova Via Vigevano 20

Lo dice la parola stessa quindi aspettatevi di trovare POLPETTE in tutte le salse (ne avete un esempio in foto) ma anche con gli spaghetti e di trovare un carne a nostro dire ottima (la tartare di fassona che ha preso la mia amica era libidinosa!).

Shambala – Via Giuseppe Ripamonti 337

Amanti della Thailandia: A NOI! Quando sentiamo la mancanza di Bangkok, veniamo qui ad assaporare il loro meraviglioso PAD THAI e tutte le loro specialità. Anche il posto è incantevole, soprattutto quando c’è bel tempo e puoi mangiare all’esterno tra bamboo, candele e statue orientali.

Volemose Bene – Via della Moscova 25

Volete ritrovare un po’ di Roma qui a Milano? Il “Volemose Bene” è quello che state cercando! Piatti tipici romani, canzoni di sottofondo e gigantografie del Cupolone. Ho divorato questo piatto enorme di tonnarelli cacio e pepe e mi sono catapultata a Roma in direttissima.

Ristoranti più strani e particolari di Milano

Officina del riso – Alzaia Naviglio Grande 62

Qui la passione del riso si esprime in tutte le sue forme dai gunkan ai risotti. I primi con sapori particolari come carbonara o lardo di patanegra, tartare di Fassona e nocciole, ma anche hummus, melanzane e melagrana. I risotti uno più buono dell’altro! Cosa sceglieresti tra polpo e zucca, crema di bufala e gambero rosso o crema di crescione e moscardino affumicato? Menzione di merito alla tartare di manzo e ai dolci.

Che dite, vi abbiamo convinto a prenotare in qualcuno di questi locali? Tenete d’occhio questo articolo perchè sarà in continuo aggiornamento. Enjoy!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.