Norvegia

Viaggio a Capo Nord in estate

Il fulcro del nostro viaggio fatto in estate in Norvegia non poteva che essere Capo Nord, considerato il punto più settentrionale d’Europa. Il viaggio in totale, noleggiando l’auto, ha previsto come punto di partenza le isole Lofoten per poi toccare Tromsø, Alta, Capo Nord e alla fine Oslo. In questo articolo tratteremo la città di Alta e lo spettacolare Capo Nord. Questo si trova oltre il 71esimo parallelo ed appena 2mila km dal Polo Nord, coordinate 71°10’21”N ed è stata un’emozione fortissima quando ci siamo arrivati.

Ma andiamo per gradi e partiamo subito con Alta, la più grande città nella contea di Finnmark in Norvegia. Questa cittadina ci ha offerto diverse alternative e ve ne mostriamo alcune davvero interessanti.

Alta Canyon

Se cercate natura incontaminata e ZERO TURISMO, siete nel posto giusto! Si tratta del più grande canyon del Nord Europa, con circa 12 km di lunghezza in totale, percorso medio facile.

Da Alta si raggiunge il paesino di Gargia dopo il quale iniziano 5 km di strada sterrata e infine un piazzale gratuito dove poter parcheggiare l’auto. Da qui in poi inizia il sentiero che giungerà fino al Canyon e i suoi 400 mt di profondità: paesaggi mozzafiato, passerelle di legno, piccoli fiumi e natura pazzesca. Ne è proprio valsa la pena. Mi raccomando, scarpe impermeabili!

Cattedrale delle Luci

La facciata, rivestita in titanio, riflette le luci del nord durante i lunghi periodi di buio dell’inverno artico.. deve essere magnifica! La luce del giorno entra nella chiesa attraverso dei sottilissimi finestroni disposti in modo irregolare sulla parete. Il Cristo in bronzo è volutamente più scuro alla base e più luminoso in alto. Noi avevamo questa bellissima visuale dalla camera dell’hotel in cui abbiamo soggiornato.

Ingresso: 10 NOK per la visita alla chiesa e il video sull’aurora boreale

Alta Museum

E chi siamo noi per non vedere un Patrimonio Unesco? Si trova in un contesto naturale rigoglioso e piacevolissimo da visitare. Ci sono due percorsi da seguire: uno dura circa 40 minuti e l’altro 90 minuti. Ci sono passerelle di legno che collegano tutta la zona e che permettono di ammirare le 6000 antiche incisioni rupestri, ritrovate sulle scogliere circostanti e risalenti all’ultima Età della Pietra. Di recente tutte le opere sono state restaurate con una pittura rosso-ocra che si pensa fosse la colorazione originaria.

I paesaggi in cui eravamo immersi erano a dir poco incantevoli..

Ingresso: 135 NOK

Il nostro viaggio a Capo Nord in estate ha previsto addirittura un tunnel sottomarino senza pedaggio, lungo 6870 mt e 212 metri sotto il livello del mare, e dopo Alta, abbiamo soggiornato a Honningsvåg , l’ultimo paese abitato che si incontra prima di Capo Nord.

Capo Nord: come arrivare e costi

Ma lo sapete che in realtà non è il vero punto più a Nord??? Il promontorio di Knivskiellodden, situato sempre sull’isola di Mageroya, si trova a 71°11’08” e questo fa di lui il vero punto più settentrionale dell’Europa.Il promontorio è raggiungibile tramite un sentiero di circa 9 km. Ma noi ci siamo accontentati 🙂

E’ sempre stato un importante riferimento per le navi che attraversavano quei mari e durante il secolo XVIII, arrivare qui, era considerato un’impresa per persone facoltose. Solo nel 1875 venne organizzato il primo viaggio di gruppo e dagli anni ’60 il turismo aumentò come lo conosciamo oggi.

Viaggio a Capo Nord in estate

E’ possibile arrivare a Capo Nord in autobus da Honningsvåg, tutti i giorni alle 11.45 con un biglietto da 590 NOK andata e ritorno (circa 50 euro) ma anche in auto, come abbiamo fatto noi tramite strada asfaltata fatta di tornanti, accedendo ad un parcheggio gratuito. Lo spiazzo ospita il modernissimo Centro Visitatori, Nordkapp Hall, che al suo interno accoglie un ristorante, cinema e negozio souvenir ( anche se noi abbiamo avuto una bruttissima esperienza!), il celeberrimo monumento del Mondo ed un’opera con 7 medaglioni che rappresentano 7 diversi bambini provenienti da tutto il mondo.

Per accedere al Centro Visitatori si paga un biglietto da 330 NOK (circa 30 euro) e include il Nordkapp Panoramafilm, l’esibizione storica e la Cave of Lights ed è valido 24 ore.

L’emozione che abbiamo provato è stata davvero incontenibile! Un bel traguardo per tutti i viaggiatori e ci auguriamo di esservi stati d’aiuto con queste informazioni.

Viaggio a Capo Nord in estate

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *